Cheesy Potato Croquettes

Crocchette filanti di patate

Le crocchette di patate… una rustica prelibatezza che al solo pronunciar fa venire l’acquolina in bocca. Nella mia San Gimignano ogni giovedì di ogni settimana si celebra il mercato di paese, in cui gli abiti si incontrano con le padelle, i formaggi col pesce e le crocchette con la porchetta. Per non parlare degli enormi banconi di frutta e verdura! E come la tradizione vuole, ogni giovedì è buon uso con mia nonna, fin da quando sono piccola, recarsi al mercato per far la spesa della settimana. Con pochi denari si comprano prodotti a km zero che fanno bene al corpo e alla terra.

In questa occasione il mio piccolo paesello si popola di gente ma soprattutto, di profumo. Domina le strade, i vicoli, gli angoli più cupi e tutte le piazze il profumo di crocchette. Quelle così invitanti, croccanti ma morbidissime crocchette di patate sanno conquistare il cuore di tutti, o perlomeno il mio. Per me il mercato è soprattutto un’ora in cui mi lascio inebriare dai profumi dei cibi più deliziosi, senza parlare del panino con la porchetta… mamma mia che fame al solo pensiero!

In ogni caso, oggi ho voluto riportarvi in un semplice articolo tutta la mia infanzia ed una delle mie ricette preferite, ma soprattutto di mia mamma: ne è andata decisamente pazza!!

Consiglio

A scuola di cucina mi hanno insegnato i giusti modi in cui si tagliano le patate a seconda delle differenti preparazioni e mi sono resa conto che un’enorme parte della patata è scartata solamente per la bellezza finale del piatto. Dunque oggi ho pensato ad un’irresistibile modo per riutilizzare tutti quegli “scarti” buoni della patata, in alternativa al buonissimo ma un po’ noioso purè. Perché in cucina non si butta via niente!!

italian cheesy croquettes

Crocchette filanti di patate

Vittoria
Per realizzare queste deliziose crocchette di patate, croccanti fuori ma filantissime dentro, dovrete per prima cosa lavare e pelare le vostre patate. Ponetele in una casseruola e ricopritele d’acqua fredda, accendete il fuoco e portate ad ebollizione. Cuocete finché non saranno morbide.
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Portata Contorni
Cucina Italiana
Porzioni 10 crocchette

Ingredienti
  

  • 500 g patate
  • Sale, pepe e noce moscata
  • 30 g burro a temperatura ambiente
  • 2 tuorli
  • 30 g parmigiano
  • 10 cubetti di scamorza
  • Farina q.b.
  • 1 uovo
  • Pangrattato q.b.

Istruzioni
 

  • Per realizzare queste deliziose crocchette di patate,croccanti fuori ma filantissime dentro, dovrete per prima cosa lavare e pelare le vostre patate. Ponetele in una casseruola e ricopritele d’acqua fredda, accendete il fuoco e portate ad ebollizione. Cuocete finché non saranno morbide.
  • Una volta pronte scolate le vostre patate e schiacciatele con uno schiacciapatate. Aggiungete sale, pepe, noce moscata ed il burro. Poi il parmigiano grattugiato e i due tuorli. Mescolate ed amalgamate il tutto.
  • Prendete circa un cucchiaio d’impasto con le mani, inserite al suo interno un cubetto di scamorza e formate una crocchetta a forma di cilindro. Passatela bene prima nella farina, poi in un uovo sbattuto ed infine del pangrattato. Fate questo procedimento finché non avrete terminato l’impasto.
  • Nel frattempo riempite un pentolino con dell’olio di semi e portatelo a temperatura. Ricordate che se inserite uno stecchino da denti questo dovrà sfrigolare. Friggete le vostre crocchette per circa 5 minuti, o finché non saranno dorate da ogni parte. Prelevatele con una schiumarola e adagiatele su un foglio dicarta assorbente. Salatele ancora e servitele calde: lasciatevi ammaliare datutta la loro bellezza esteriore, e bontà interiore!
ACQUISTA IL LIBRO DI CUCINA

ABBINAMENTO CIBO E VINO

IL SUGGERIMENTO DI PIERLUIGI

ABBINAMENTO CIBO E VINO

IL SUGGERIMENTO DI PIERLUIGI

vernaccia

Vernaccia di San Gimignano “Crete Nere”
I migliori bianchi di San Gimignano sono uno dei segreti dei vini italiani

ACQUISTA

Potrebbe piacerti anche: