torta fragole crema

Torta di Crema Pasticciera e Fragole con Base di Bignè

L’altra mattina mi ero decisa di provare a realizzare uno dei dolci che più mi suscitano l’acquolina in bocca: dei bignè ripieni di un’avvolgente crema in grado di placare i desideri più irrefrenabili, nascosti da un generoso strato di gustoso cioccolato fondente. Mi ero decisa di preparare i profiteroles! Ma ahimè, sulla pasticceria sono fornita di ben poche conoscenze ed il risultato non è stato quello che mi ero immaginata.

Spesso le ricette che si trovano annaspando su internet non sono perfette e, sfortunatamente, questa ne è stata la prova. I miei sogni si sono distrutti una volta aperto il forno, ma un’idea mi è balzata in mente l’attimo dopo. Perché buttar via quelle delizie, poco belle ma sempre buonissime, e non riutilizzarle per creare qualcosa di altrettanto cremoso? E allora mi sono messa all’opera, realizzando questa che per me è stata una scoperta.

In realtà si tratta di una sorta di cheesecake rivisitata, con la base costituita da bignè sbriciolati e sormontata da una delicatissima crema pasticciera aromatizzata alla vaniglia e limone, con piccoli cubetti di fragole che si nascondono qua e là. Devo dire che però questa preparazione si differenzia da quella del cheesecake non solo per il differente impiego di ingredienti, ma soprattutto per la base che non è troppo croccante, ma si fonde quasi con la crema.

Strawberry Cake With Cream Puffs Base
Strawberry Cake With Cream Puffs Base
ACQUISTA IL LIBRO DI CUCINA
Strawberry Cake With Cream Puffs Base

Torta di Crema Pasticciera e Fragole con Base di Bignè

Vittoria
Un dolce bellissimo e delizioso per la tua estate!
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 8

Ingredienti
  

  • 450 g bignè sbriciolati (circa 30 bignè)
  • 70 g burro
  • 200 g fragole a pezzettini
  • Fragole e pistacchi per decorare

Ingredienti per la crema

  • 500 ml latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pezzo di scorza di limone
  • Succo di mezzo limone se gradito
  • 7 tuorli
  • 120 g zucchero
  • 40 g amido di mais

Istruzioni
 

  • Per preparare questa torta, adatta a chi, come me, è alle prime armi in cucina e ha avuto qualche sventura con i bignè, dovrete per prima cosa sbriciolare in una ciotola i vostri bignè sgonfi.
  • Fate fondere il burro ed incorporatelo nella ciotola. Amalgamate il tutto.
  • Rivestite di carta forno la base di una tortiera a cerniera e distribuite i bignè sbriciolati su di essa così da creare una base per la vostra torta. Ponetela in frigo.
  • Nel frattempo preparate la crema pasticciera: in un pentolino fate bollire il latte con una bacca di vaniglia e un pezzo di scorza di limone. Potete aggiungere anche il succo di mezzo limone se gradite una nota leggermente più acidula, trovo che ci stia divinamente.
  • Mentre il latte è sul fuoco, montate i tuorli con lo zucchero finché non avrete raggiunto un composto chiaro e spumoso. Poi aggiungete poco alla volta l’amido setacciato.
  • Una volta bollito il latte, eliminate la scorza e la bacca di vaniglia. Versate la crema di uova nel pentolino con il latte mescolando velocemente con una frusta.
  • Riaccendete la fiamma al minimo e, sempre mescolando, vedrete che la crema inizierà ad addensarsi. Una volta addensata lasciate intiepidire per qualche minuto.
  • Nel frattempo tagliate le vostre fragole a cubetti. Unite le fragole alla crema e poi versatela sulla base di bignè. Livellatela e ponetela in frigo finché non si sarà ben rassodata. Io l’ho tenuta una notte e la mattina dopo era perfetta!
  • Al momento di servire decoratela con dei pistacchi e altre fragoline, infine assaggiate la bontà di questa torta!

ABBINAMENTO CIBO E VINO

IL SUGGERIMENTO DI PIERLUIGI

ABBINAMENTO CIBO E VINO

IL SUGGERIMENTO DI PIERLUIGI

Vin Beato | Vino da dessert

Vin Beato, Vino liquoroso

ACQUISTA

Potrebbe piacerti anche: